venerdì 26 ottobre 2012

Ecodesign

Da un po' meditavo di aprire un nuova rubrica su arte che fa parte del nostro quotidiano: il design. Si tratta di un argomento che racchiude molte sfaccettature, in quanto identifica la progettazione e realizzazione di oggetti ma comprende anche l'aspetto dell'utilità e praticità, dell'innovazione, del senso estetico e possibilmente dell'eco-sostenibilità. Il design si presta a tutto ciò che ci circonda, ogni singolo oggetto è stato studiato e curato con dedizione, e quest'arte si approccia a molti altri ambiti ritrovandola così tra gli utensili della cucina come nello schermo con cui state leggendo questo articolo. Sicuramente il senso estetico è un fattore molto importante, ma ciò a cui molti designer aspirano è concepire un'idea geniale, magari che faciliti la vita di ciascuno nella routine quotidiana e che faccia pensare agli altri "Cavolo perché nessuno non ci ha mai pensato prima?". Ma c'è un altro aspetto che ammiro davvero molto, che forse purtroppo non è ancora diffusissimo ma che spero lo sia molto presto: fare design eco-sostenibile, magari riciclando ciò che ormai non serve più, trasformandolo e rendendolo nuovamente utile attribuendogli anche un tocco di innata originalità. Quanti oggetti che gettiamo, giocattoli rotti, elettrodomestici, bottiglie di plastica,... Stiamo accumulando il mondo di immondizia quando basterebbe davvero poco per rimediare e recuperare qualcosa, tornando a dare un senso a quell'oggetto che prima non ci interessava. Il riciclaggio può divenire un'arte e a ciò voglio dedicare questo primo articolo della rubrica design, proponendo 5 idee che maggiormente mi hanno colpita per praticità e/o simpatia. Alcune sono semplici da ricreare anche a casa nostra, altre sono un po' più complesse ma da ammirare senz'altro per la genialità!


Foto via Monster Fresh
L'artista concettuale Alyce Santoro in collaborazione con Julio Cesar ha creato una serie di cravatte con i nastri di vecchie musicassette. Il tessuto è composto per il 50% da nastro e per l'altra metà da polyestere colorato, una pensata davvero geniale per ridare vita a un genere di oggetto che ha regalato emozioni a molte persone e che viene ricordato con una certa nostalgia, inoltre tramite la testina di un mangiacassette e un paio di cuffie (qui il video) è possibile ascoltare la musica incisa sui nastri che compongono il tessuto. Con questo innovativo materiale, prodotto sotto il nome di Sonic Fabric, sono state creati anche altri capi d'abbigliamento come vestiti, borse, cappelli e sciarpe.


Foto via Gadgetblog
La carrozzeria di una Vespa trasformata in una stazione di lavoro con porta computer, e un contenitore di libri e cd nel vano del motore. Viene sfruttata anche la parte davanti della carrozzeria che diventa una poltrona. Un'idea dello studio Bel & Bel di Barcellona, che recupera un'icona tutta italiana ridonandole utilità e mantenendo un forte stile. 


Foto via Dornob
Per i nostri amici a quattro zampe, l'azienda statunitense Atomic Attic ha pensato bene di recuperare vecchie valige, televisori e monitor inutilizzati per creare delle comodissime cucce per gatti e cani di piccola taglia. Il materiale utilizzato è davvero poco, ma il risultato è straordinario sia per la felicità dei nostri animaletti che dal punto i vista estetico, grazie al tocco vintage e retrò.


Foto via Design-dautore
Per gli amanti della moda e della tecnologia, il designer portoghese Joao Sabino ha concepito la Keybag: un'insolita borsa creata grazie al recupero dei pulsanti di tastiere ormai inutilizzate. Realizzata a mano con 393 tasti applicati uno ad uno su un contenitore di plastica e fibre di nylon, questo accessorio riesce a unire insieme glamour e riciclaggio.


Foto via Shelterness

Una sedia può diventare una mensola, sfruttandola interamente o solo in parte. E' un'idea della rivista "Better Home and Gardens" che propone un modo per riutilizzare questi vecchi mobili. La soluzione migliore è utilizzare lo schienale come appendino e la seduta come mensola; si riesce ad ottenere un uovo accessorio per la casa dallo stile fortemente counrty-vintage.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...