giovedì 4 ottobre 2012

Il Grinta



"Il Grinta" è un film western del 2010 dei fratelli Coen, tratto dal romanzo omonimo di Charles Portis e remake della trasposizione cinematografica del 1969 di Henry Hathaway.
Mattie Ross (Heilee Steinfeld) è un'arguta ragazza di 14 anni rimasta orfana del padre. Essendo la figlia maggiore si incarica di assicurarsi che l'assassino, un certo Tom Chaney (Josh Brolin), venga catturato e riceva la giusta condanna. Ingaggia così lo sceriffo Rooster Cogburn (Jeff Bridges), riconosciuto per la sua grinta oltre che per la propensione al bere, e partono alla ricerca dell'assassino. Alla spedizione si unirà anche il texas ranger LaBouef (Matt Damon), con l'intento di catturare lo stesso uomo ma con altre accuse.

Un film western dei giorni nostri, genere già esplorato dai fratelli Coen che confermano la loro familiarità con queste atmosfere dimostrando ancora una volta le loro capacità. Risulta essere un adattamento più fedele al romanzo di Charles Portis, rispetto alla prima versione cinematografica del 1969. Riguardo il cast dopo una lunga selezione è stata scelta Heilee Steinfeld per l'importante ruolo di Mattie, che nonostante fosse alla sua prima esperienza ha dimostrato una grande dote guadagnandosi una nomination all'Oscar come miglior attrice non protagonista.

Opinione personale. Joel ed Ethan Coen si confermano ancora una volta come i pionieri del cinema western moderno, offrendo film di qualità sotto molti aspetti. La trama è molto buona, non vi sono particolari intrecci o effetti narrativi ma il ritmo non è mai lento e un costante velo di comicità rende la vicenda incalzante, anche grazie ai bei paesaggi e alle musiche azzeccate.
Ad aprire il film c'è la voce di Mattie adulta, che si presta a raccontare la sua esperienza alla ricerca dell'assassino del padre. Il suo personaggio da giovane è davvero interessante: una ragazza intelligente e testarda, con un carisma che riuscirebbe a zittire chiunque. Ad interpretare la sua parte c'è la giovane Heilee Steinfeld, una piacevole scoperta che spero di rivedere ancora. Buona la recitazione anche per Jeff BridgesMatt Damon Josh Brolin. Quest'ultimo è un volto già visto in un altro film dei fratelli Coen, Brolin infatti nel 2007 interpretò il protagonista di "Non è un paese per vecchi" mentre questa volta entra nei panni del cattivo Tom Chaney. Irriconoscibile Barry Pepper, divenuto famoso per la parte di Dean in "Il miglio verde" e per altri film come "La 25a ora" e "La ricerca della felicità", un attore che apprezzo molto e che in questo film personifica un balordo cowboy dall'aspetto ripugnante, che entra in scena solo verso la fine.
Oltre al cast e alla recitazione, altre note di merito vanno alle ambientazioni e alla fotografia, curata da Roger Deakins che ha lavorato in quasi tutte le opere dei Coen ma anche in altri film come "A beautiful mind", "Le ali della libertà" e "1984", suo film di debutto come direttore della fotografia. Questi due cineasti riescono a proporre il genere western riadattandolo in chiave moderna, con un taglio cinematografico interessante e trame di un certo spessore.
Non ho letto il libro di Charles Portis o visto la precedente trasposizione di Henry Hathaway, ma leggendo altre opinioni nel web ho constatato che non tutti hanno apprezzato questa pellicola, e che addirittura c'è chi si dichiara deluso. Non ne capisco il motivo dato che io personalmente ne sono rimasta molto soddisfatta per vari motivi, che riassumendo sono la trama, i personaggi e le ambientazioni. Non sono un amante del genere western, ma Joel ed Ethan Coen sanno come intrattenere il pubblico e a mio parere "Il Grinta" riesce a raggiungere l'obbiettivo. In conclusione, è un film che consiglio pienamente.

Informazioni generali. Titolo originale: True Grit. Paese: USA. Anno: 2010. Durata: 110 min. Genere: drammatico, western. Regia e sceneggiatura: Joel e Ethan Coen. Soggetto: romanzo omonimo di Charles Portis. Produttori: Ethan Coen, Joel Coen, Scott Rudin, Steven Spielberg. Fotografia: Roger Deakins. Musiche: Carter Burwell. 

Attori principali. Jeff Bridges: Reuben J. "Rooster" Cogburn. Matt Damon: LeBouef. Josh Brolin: Tom Chaney. Hailee Steinfeld: Mattie Ross. Barry Pepper: "Lucky" Ned Pepper. Domhnall Gleeson: Moon. Leon Russom: sceriffo. Paul Rae: Emmett Quincy. Elizabeth Marvel: Mattie Ross a 40 anni.

Consigliato. Si, sono molto interessanti trama, personaggi e ambientazioni quindi lo consiglio pienamente, anche a chi non ama particolarmente il genere western.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...